Piante resistenti al caldo torrido: quali sono e come sceglierle

Hai intenzione di acquistare una pianta per la tua veranda soleggiata o devi fare un regalo per il compleanno a qualcuno che abita in un luogo caldo? In questo caso non possiamo fare altro che consigliarti di prenderne una che sia in grado di resistere al caldo torrido, specialmente se si ha intenzione di utilizzarla nel proprio balcone.

Andremo in questo articolo a scoprire tutti i dettagli da conoscere prima di acquistare delle piante resistenti al caldo torrido, oltre ad analizzare le otto piante più resistenti per territori più caldi e aridi. Continua nella lettura per scoprire tutti i dettagli di questa particolare tematica!

Perché decidere di acquistare queste piante?

Decidere di comprare una pianta resistente al caldo torrido significa poter garantire alla stessa pianta una vita molto più duratura e una crescita vigorosa.

È molto importante acquistare la pianta adeguata alle proprie necessità e al luogo in cui essa verrà posizionata, e nel caso in cui questo posto fosse un giardino o un balcone esposto al sole per tutte le ore della giornata.

Le 8 piante più resistenti al sole ed al caldo

Pianta di gelsomino

Andiamo quindi a scoprire nel dettaglio le otto piante più resistenti al sole e agli ambienti torridi, ognuna di queste estremamente bella e decorativa per i propri ambienti. Insomma, ci sarà davvero vasta scelta tra tutte quelle che menzioneremo e descriveremo.

La Gaillardia

La Gaillardia è molto colorata e ambita da tutti coloro che desiderano una pianta capace di resistere a temperature anche superiori ai 40 gradi. I fiori della Gaillardia restano sempre di colori accesi con ricche sfumature tutte da scoprire. resiste bene anche al freddo

La Pentas o Stella Egiziana

La pianta è molto conosciuta sotto il nome di stella egiziana, nonostante il suo nome scientifico sia Pentas. La pianta ama il caldo e fatica a resistere in maniera efficace al freddo, in cui difficilmente fiorisce e germoglia.

Il Geranio

geranio odoroso

Il geranio è per eccellenza la pianta del sole, perfetta per tutti i climi caldi, riesce anche a superare i 40 gradi di temperatura. Il geranio rappresenta in pieno la stagione estiva in quanto è colorato e profumato, perfetto in ogni occasione. Tra l’altro il suo odore aiuta a tenere lontane le zanzare.

Il Gelsomino Azzurro

Il gelsomino azzurro è famoso per il suo colore tendente al violetto, ed è perfetto per poter vivere in ogni contesto caldo e torrido. Fiorisce e germoglia in temperature superiori ai 45 gradi centigradi. Necessita di molta luce durante la giornata.

Il Rincosperma

Il Rincosperma non è una pianta molto conosciuta, nonostante là si possa osservare in diversi ambienti. Cresce spontaneamente negli ambienti aridi e caldi, e solo in tali contesti riesce a svilupparsi in maniera adeguata e a germogliare, dando origine a numerose altre piante della stessa specie. I suoi fiori sono piccoli e delicati di colore bianco. Sopporta sia il freddo che il caldo intensi.

La Lavanda

Pianta di lavanda

La Lavanda è perfetta per poter realizzare oli essenziali essendo una pianta officinale, oltre a poterla utilizzare in cucina come condimento. Essa viene coltivata in grandi distese, però può essere utilizzata anche come pianta per il proprio terrazzo. È perfetta per tutti gli ambienti caldi e riesce a vivere anche con temperature superiori alla norma.

La Salandra Maxima

Il colore della Salandra Maxima è molto particolare, di un giallo che quasi sembra secco. La sua particolarità è quella di poter resistere in ambienti molto torridi anche senza dover essere annaffiata molto spesso. È dunque perfetta per tutti coloro che non hanno molto tempo per occuparsi della pianta.

L’Impatiens

L’Impatiens è una pianta che appare inizialmente molto romantica, in quanto i suoi colori predominanti sono il bianco sfumato al rosa. Viene spesso inserita anche nei bouquet di nozze, ed essendo africana riesce a germogliare e fiorire solo negli ambienti molto caldi.

Proprio per questo motivo si presta perfettamente a vivere in un terreno più umido e nei balconi di casa.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO