Piante grasse che fioriscono: presentazione delle più belle

Le piante grasse sono molto apprezzate per la loro resistenza e adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente. Conosciute anche come succulente, esse rappresentano una famiglia vastissima di specie (tra cui la coda di scimmia di cui abbiamo già parlato per esempio), i cui fiori variano molto per colore e tipologia: piccoli, grandi, a pendenti, a corona.

Le piante hanno, però, una caratteristica in comune, ovvero regalano fiori dai colori carichi e accesi, rendendo qualsiasi ambiente decisamente più allegro. L’appariscenza dei fiori è funzionale per attirare gli insetti impollinatori, che sono affascinati dal profumo e dalla cromia dei petali. Questo garantisce la riproduzione della specie e dunque è molto importante la fioritura, che però può avvenire con tempi più lunghi rispetto alle piante non succulente.

È importante, per alcune piante grasse, preservarle dal freddo invernale per assicurarsi una ricca fioritura in primavera. Ovviamente andranno protette dalla cocciniglia e curate dalle malattie tipiche delle succulente, qualora queste si presentassero. Vediamo ora quali sono le piante grasse che regalano i fiori più belli.

Parodia magnifica

Pianta grassa Parodia magnifica

Questa pianta appartiene ad una delle famiglie più conosciute di succulente, quella dei Cactus. Come suggerisce il suo nome, i suoi bellissimi fiori gialli sbocciano sulla sommità dei polloni. Essi sono tutti molto ravvicinati tali da sembrare quasi un unico grande fiore. La fioritura, come per la maggior parte delle succulente, avviene tra maggio e luglio, dopo circa tre anni dalla sua semina.

Adenium

La pianta grassa Adenium

Assomiglia ad un piccolo arboscello su cui sbocciano fiori con sfumature dal rosa al bianco. I fiori hanno pochi petali, circa quattro o cinque, ma sono molto voluminosi tanto da sembrare finti per la loro bellezza. L’Adenium è conosciuta anche come Rosa del Deserto ed è tipicamente una pianta da appartamento, sebbene non le deve mancare una fonte ottimale di luce.

L’Adenium delizerà con i suoi bellissimi fiori per un tempo molto lungo: dalla primavera fino all’autunno.

Delosperma

Pianta grassa Delosperma

Queste piante sono più adatte ad un ambiente esterno, poiché regalano una sfera di fiori colorati e molto resistenti a siccità e freddo. I colori possono essere giallo, viola, rosso-giallo e bianco. Anche in questo caso la fioritura è molto lunga e arriva fino all’autunno. La grande abbondanza di fiori che regala la Delosperma, unitamente alla sua resistenza in ambienti difficili, la rende una delle piante grasse da esterno più utilizzate.

Rebutia minuscola

Rebutia minuscola

Anche questa pianta fa parte della famiglia dei Cactus ed è riconoscibile per le piccole dimensioni del pollone, circondato da aculei molto affilati. I fiori della Rebutia minuscola si intersecano tra i polloni e sono piccoli, di colore giallo, rosso o arancione.

Al contrario delle altre piante grasse, non sopporta i climi particolarmente freddi ed è bene ripararla durante l’inverno per preservare la pianta e assicurarne la fioritura in primavera.

Mammillaria

Pianta grassa Mammillaria

Simile alla Rebutia minuscola, la Mammillaria è un piccolo Cactus tipico da appartamento, grazie alle sue dimensioni contenute. È coperto da spine bianche e acuminate, su cui successivamente si formano i boccioli.

La fioritura avviene in primavera, quando una particolarissima coroncina di boccioli, posta alla sommità del pollone, si schiude regalando una esplosione di colori che può variare dal viola, al giallo al rosso. È molto apprezzata per la sua generale resistenza e per questa gradevolissima coroncina di piccoli fiori che segue la crescita del cactus. I fiori, quindi, sbocceranno ogni anno che passa sempre più in alto.

Sedum acre

La Sedum acre

È una pianta tipica dei climi molto secchi e la si può trovare facilmente in zone di mare, per la sua estrema resistenza al caldo e all’aridità.

I suoi fiori sono gialli e molto abbondanti e, a causa della forma morbida dei rami, si crea una cascata di fiori che seguono l’andamento sinuoso della pianta. Può essere coltivata in vaso e la fioritura si spinge fino a settembre inoltrato.

Cactus di Natale

Il Cactus di Natale

Tra queste, è l’unica pianta grassa che fiorisce in inverno. È una succulenta che si può tenere in appartamento, sebbene necessita di un terriccio umido e quindi ha bisogno di attenzioni maggiori rispetto ad altri tipi di piante grasse. I suoi fiori si trovano alle estremità delle foglie larghe e sottili e hanno colori che spaziano dal rosa al bianco. I petali sono appuntiti e ricordano delle piccole stelle di Natale.